lunedì 14 novembre 2016

Cinquanta sfumature di grigio romano

Sono foto e sono tutte in bianco e nero. Risalgono ad un passato non ancora troppo arcaico, eppure da quegli attimi bloccati su carta sembra essere passata un'eternità. 


"La fotografia esige la presenza del luogo da fotografare"





ABITARE A ROMA in periferia è una mostra fotografica che verrà ospitata fino al 15 Novembre al Museo di Roma in Trastevere.



Come numerosi autori hanno deciso di immortalare città come New York, Los Angeles, Parigi e Chicago all'inizio della seconda metà del Novecento, Rodrigo Pais ha fotografato le periferie romane a partire dagli anni Cinquanta fino ai Novanta.

Le foto, che percorrono lo sviluppo edilizio pubblico e privato, raccontano storie di perifierie e sono un occhio vivido ma imparziale sulle manifestazioni della fine degli anni Sessanta, sono documenti preziosi per tornare sulle tracce della vita che è appartenuta ai nostri nonni e ai nostri genitori quando erano bambini, sulle tracce di una società più povera, ma forse più pura.

NB: Purtroppo numerose foto, essendo contenute in cornici di vetro, presentano un fastidioso riflesso, ma ho pensato potessero risultare comunque interessanti! 






Canale youtube: Bea Withcoffee 

Blog: Bea with coffee

E ricordatevi di seguirmi ...ovunque!



                                             

Nessun commento:

Posta un commento